"Abbiamo parlato con i cittadini, siamo scesi in piazza, abbiamo organizzato dibattiti con vari interlocutori politici e della società civile: ora è il momento di scendere in campo"

Volt Toscana

Elezioni 2020 Regione Toscana

 

"Vogliamo un modello di sviluppo inclusivo e realmente sostenibile sotto il profilo ambientale e sociale"

La nostra visione

Volt è il primo partito presente con lo stesso simbolo e la stessa visione in tutto il continente, che in soli due anni dalla sua nascita ha già eletto il suo primo Europarlamentare e i primi consiglieri comunali, mosso dalla stessa visione e dagli stessi valori dal livello locale a quello europeo. La candidata al ruolo di Presidente della Regione è Elisa Meloni, fiorentina, manager di progetti europei in tema di sostenibilità ambientale, nel coordinamento di Volt Toscana fin dagli inizi. Europa e ambiente sono nel suo DNA, visto che ha trascorso quasi due anni alla Commissione Europea occupandosi di politiche per l’economia verde, con particolare attenzione alle piccole e medie imprese. Ha accettato la sfida «perchè ho sentito l’urgenza di attivarmi in prima persona nel nostro territorio; l’impegno civile, essere parte attiva della buona politica e in generale del servizio alla comunità sono ciò che mi fa brillare gli occhi».

La visione di Volt Italia

La tua partecipazione è importante

Volt, diversamente dagli altri partiti, per potersi presentare alle elezioni dovrà raccogliere le firme di 500 votanti iscritti nel collegio stesso. Puoi supportarci con una firma, una donazione o unendoti a noi come volontario!

I nostri eventi

 

Il 14 dicembre, lanceremo ufficialmente la campagne elettorale di Volt Toscana al pubblico. Siete tutti invitati all'...

Pubblicato da Volt Toscana su Giovedì 5 dicembre 2019

Abbiamo bisogno di un nuovo modo di fare politica. Una politica che non punti sull'odio e la paura per accaparrarsi qualche voto in più. Siamo stanchi di colpi bassi e scorrettezze, di fake news diffuse e alimentate ad arte, del disprezzo per il “nemico”, per le istituzioni e del viver civile; del tricolore e della religione strumentalizzati per veicolare messaggi d'odio, divisione, intolleranza e discriminazione. Volt è nato nel 2017 come associazione per reazione spontanea alla Brexit. Un gruppo di persone scese in piazza per difendere gli stessi diritti e per fare le stesse proposte di una politica migliore e che riesca a rappresentare i sogni, le speranze, ma anche il malcontento di generazioni completamente ignorate dalle attuali classi dirigenti. Quel gruppo di persone ha deciso di non essere solo protesta, ma ha trasformato la protesta in quella che adesso è la nostra casa. Siamo stati in piazza a Firenze e saremo in altre piazze Toscane e d'Italia, perché vogliamo che questa spinta positiva e propulsiva resti viva e che le proteste diventino qualcosa di più di una reciproca corsa allo scherno e si possa iniziare un processo di rinnovamento verso una #buonapolitica e non di #politicaallabuona Segui la #sardinaviola e dai voce ad una nuova politica

Pubblicato da Volt Toscana su Domenica 1 dicembre 2019

Elisa Meloni

Elisa è nata a Fiesole e, dopo la laurea in economia ecologica all’Università di Pisa, il suo percorso professionale e di vita si è snodato tra la Toscana e l'Europa. Le parole chiave per descrivere le sue passioni sono impegno civile, sostenibilità ambientale, responsabilità sociale, integrazione europea. Ha trascorso quasi due anni a Bruxelles, alla Commissione Europea, occupandosi di politiche ambientali e innovazione d’impresa, con particolare attenzione alle PMI. Tornata in Italia, prima alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e poi all’Università degli Studi di Firenze, attualmente si occupa di progetti di ricerca finanziati dall’Unione Europa su ambiente, cambiamento climatico, energia e mobilità. In Volt è attiva fin dalla nascita del gruppo toscano nel 2018; ricopre il ruolo di vice-coordinatrice di Volt Firenze ed è responsabile per le politiche di economia circolare di Volt Italia.